La razza

 

 

Il prazsky krysarik o  prague ratter

Il prazsky krysarik, o prague ratter in inglese, è una piccola razza di cane originaria della Repubblica Ceca e poco diffusa al di fuori di essa.

Oggi la sua popolarità sta pian piano aumentando, tanto che è un cane diffuso  in Repubblica Slovacca e recentemente anche in Svezia.

Descrizione

Il mantello è costituito da pelo corto folto che non necessita di particolari cure e si mantiene lucido da solo. Il colore più diffuso è il nero focato, ma vi sono anche il rosso cervo, il giallo, il blu focato ed il marrone focato.

 

 

 E' poco più grande di un chihuahua, ed è molto frequente che venga scambiato per lui e ancora più spesso con un pincher, data la somiglianza. Ma in realtà sono cani molto differenti, sia per quanto riguarda il muso che la fisionomia del corpo.

Ecco qui le differenze nella testa:

 

Prazsky krysarik:   

 

Pincher:               

 

Chihuahua:         

 

Ed ecco le differenze nel corpo:

 

 

Prazsky krysarik:

 

 

 

Pincher:

 

Chihuahua:

 CH Arrendene wan about Town - L. Mordasini Suisse

Generalmente il prazsky krysarik ha un'altezza che va dai 20 ai 23 cm al garrese. Il peso varia da 1,5 al 2,5 kili circa.

Caratterialmente è un cane molto attivo e vivace, ma può essere anche molto gentile e soprattutto è molto intelligente. E' facile da addestrare, diffidente con gli estranei, fedelissimo al padrone  e attaccato alla famiglia. Con gli altri cani va d'accordo e gli piacciono i bambini. Non crea problemi di nessun tipo, gli piace uscire ma anche stare in casa.

 

Storia

Nei palazzi aristocratici del medio evo non era raro incontrare uno di questi cani, che venne poi utilizzato (come dice il nome, prague ratter=cacciatore di topi) per dare la caccia e stanare i topi.

Divenne una razza a partire dal regno del re polacco Boleslav II l'Impavido (1058-1080), che si affezzionò molto a questi piccoli cagnetti. Egli ne possedeva due esemplari che provenivano dalla Bohemia, nell'attuale Repubblica Ceca. Cominciò a perdere popolarità nel 1800, quando divenne prevalente il pincher. Ri-iniziò ad essere allevato intorno agli anni '80 del ventesimo secolo, in Repubblica Ceca e Slovacca.

Salute

Possono capitare infortuni alle ossa, dato il loro fine spessore. Soggetti a volte a lussazione della rotula e disturbi allo stomaco. Inoltre può capitare che i denti da latte permangano, e debbano essere tolti per prevenire evenienti problemi alla dentatura.

Il prazsky krysarik ha una aspettativa di vita all'incirca dai 12 ai 14 anni.

 

 

 

 

 

Atýsek Dar minulosti

Benvenuta(o)

Questo testo serve solo da esempio. Sostituiscilo con i tuoi testi.
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat. Ut wisi enim ad minim veniam, quis nostrud exerci tation ullamcorper suscipit lobortis nisl ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis autem vel eum iriure dolor in hendrerit in vulputate velit esse molestie consequat, vel illum dolore eu feugiat nulla facilisis at vero et accumsan et iusto odio dignissim qui blandit praesent luptatum zzril delenit augue duis dolore te feugait nulla facilisi.

Informativa sulla privacy
Home page gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!